venerdì 13 febbraio 2009

Lasciamo parlare anche lui


Esco dal mio mondo di fantasia per pubblicare un video che vi chiedo di ascoltare, oltre le convinzioni politiche. Oltre l'intonazione dialettale del candidato Renato Soru e oltre qualsiasi altro avvenimento:
basta quel che lui racconta per capire in quali mani è l'informazione. E parliamo di giustizia, correttezza, democrazia e quant'altro?

Per chi se lo chiedesse durante l'ascolto, Soru fa accenno a una strada statale a scorrimento veloce, esattamente la S.S. 130, dove non ci si può fermare e far scendere nessuno...magari nelle piazzuole, ma si capirà che è quantomeno ridicolo abbandonare una donna seduta nel guardrail e ovviamente nessuno con un pò di buonsenso lo farebbe mai. Il centro BricoMan che lui cita è una sorta di megastore molto grande di Sestu, vicino ad Assemini, che si raggiunge dalla 130. Tutti gli ascoltatori ridono perchè sanno.








5 commenti:

  1. Ho ascoltato oggi al TG Soru, e so che domenica dovete andare alle urne.
    Io ormai sono scettica con tutti i politicanti, a parole sono tutti bravi e vogliono fare qualcosa per il paese, ma poi una volta dentro il calderone della politica vengono automaticamente travoltie anche loro finiscono per pensare solo ai loro interessi.

    Un saluto Tal e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Passo per augurarti un Buon San Valentino e un felice fine settimana Tal!

    RispondiElimina
  3. Hai perfettamente ragione il nano è ovunque e mette voce anche quando non deve, praticamente la nostra Italia non ha un presidente del consiglio ma un piccolo anzi nano duce....

    Un saluto Tal Buon San Valentino e sereno fine settimana!

    RispondiElimina
  4. Grazie Tal per l'abbracco morbidoso e coccoloso!!!

    Un saluto e buona serata.

    RispondiElimina

Ciao! E' apprezzato un saluto e un commento su quanto leggerai qui da me, positivo o no...è comunque un grande piacere ospitarti nel mio blog!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails