giovedì 21 maggio 2009

Di grafite

Image Hosted by ImageShack.us

Avrei scritto di quanto son stanca, ma poi mi son sentita i suoi occhi addosso. Come quando si crea quell’unione magnetica tra osservatore e osservato che tende a provocare. Il viso bianco è addolcito da un sorriso stupito anch’esso, come lo sono io. I capelli legati e tirati indietro lasciano scoperte due delicate orecchie quasi solo accennate nel contesto. Ciglia lunghe e sopraciglia arcuate a sottolineare un’espressione sbigottita. Potrebbe però trattarsi di una smorfia dovuta alla fatica, poichè intravedo sulle sue spalle la parte superiore di una canotta sportiva. Son spinta a credere che balli, questa persona, mi sembra di vederla ansimare sul tek della sala da ballo. Una goccia di sudore le cola dalla fronte a seguire la linea del naso per poi battere nel legno del pavimento, frastornando quella parte di tempo tra me e lei. Creando una pozzanghera profumata di ambizione, tra il suo mondo e il mio.

Ora la vedo piroettare e lanciarsi, col cuore domato dagli esercizi di respirazione e i muscoli morbidi a danzare in leggerezza tutto attorno alla stanza.

Mentre balla, intravedo comunque la scia del suo sguardo, a seguirla come fosse una spuma frizzante e sempre più lieve.

Improvvisamente ho sentito suonare il campanello, e quando son tornata i suoi occhi erano nuovamente impressi nella carta. Grigi, sfumati ed espressivi, ma rivolti verso il muro e dimentichi di me.


Image Hosted by ImageShack.us

GiorgiaM*Talamasca

Diritti riservati sul testo

14 commenti:

  1. sarai felice di sapere che in tv trasmetteranno molti film ora che si avvicina l'estate!
    ciao

    RispondiElimina
  2. Se non avessimo difetti di carattere avremmo tutti lo stesso carattere! Mi pare che tu domi il tuo "difetto" di attenderti che accada proprio ciò che immagini... senza mettercela proprio tutta per domarlo ;)
    Confessa che ogni tanto ti piace di lasciargli le briglie sciolte. Altrimenti non ci sarebbe nessuno gusto ad essere Talamasca :)

    E riguardo questo personaggio di grafite... se ci riesci a farlo divenir materico... fammi un fischio.

    Ciao piccola, un bacione.

    RispondiElimina
  3. Buongiorno Giò,

    continui a proporre questi scritti a qualcuno? scrivi bene ed è un peccato che non abbiano la diffusione che meriterebbero...

    RispondiElimina
  4. Dal tuo header si capisce la voglia di approfittare ;)
    Si le cose vanno abbastanza bene,non posso lamentarmi ....sono nella fase del sapersi accontentare e devo dire che è meglio di quanto pensassi ;)
    Da me i turisti sono gia numerosissimi e col caldo tremendo non è piacevole (per via del traffico ),ma cosi deve essere
    senno' non si vive :)
    Tu tutto bene ????

    RispondiElimina
  5. Che dire... bellissimo forse è poco... questo post che ti vede spettatrice di una fantasia nata
    da due occhi disegnati a matita su di un foglio .....

    Un abbraccio Tal e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  6. "briglie sciolte alla mia strana immaginazione :)"
    Ma... a noi ci piaci strana! :)

    Non ho sentito fischi. E' rimasto di grafite? Forse il prossimo è meglio se te lo immagini di marmo. Può darsi che sia più facile il passaggio.
    Ciao Pupetta, buonanotte.

    RispondiElimina
  7. Si Tal il giardino lo seguo io, anche se non ho questo gran pollice verde, ma siccome era la passione di mio padre io mi sono ripromessa di mantenerlo sempre bene in sua memoria e così sto facendo, ma come puoi vedere le piante che ho -gerani ortensie rose- sono di facile gestione.

    Un saluto e buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Un saluto di buongiorno Tal per dare inizio a questa nuova settimana!

    RispondiElimina
  9. Ciao Tal,

    con calma passo a rileggermi i post precedenti visto che il tuo blog tradizionale mi è tecnologicamnete proibito.

    buon inizio settimana e non c'è nulla di più caldo e sensuale della danza

    un abbraccio
    Morgana

    RispondiElimina
  10. ciao tal,
    buona settimana! ma tu abiti vicino al mare! io purtroppo no, farei volentieri una passeggiata.

    RispondiElimina
  11. Ciao Magy, l'intervento è andato bene, la vista la sto recuperando pian piano e giovedì opero l'altro occhio. Spero che il commento resti su questo tuo blog, perchè sull'altro non riesco nemmeno a leggere i post. Ti abbraccio, a presto e buona settimana, Mammy^^

    RispondiElimina
  12. Ciao Tal,
    Mi piace leggere pensieri quando questi si muovono in libertà, ogni azione diventa possibile, ogni corpo può animarsi anche se solo raffigurato, il resto lo completa la nostra mente. Meno è accennato il pensiero e più la mente può completare l'immagine con la propria capacità creativa. La tua mente aperta si respira nelle tue parole e come nel preciso istante del suonar del campanello, si è fermato il mio immaginare fino al tuo ritorno, quando per tutta sorpresa, l'immagine era tornata disegno. Complimenti, Tal.
    sei proprio una bella penna.
    Ti auguro una serena serata.
    A presto.

    RispondiElimina
  13. e io lo accetto molto volentieri,
    detto da te è un onore.
    Troppo buona
    Grazie di cuore.
    una serena notte, Tal

    RispondiElimina

Ciao! E' apprezzato un saluto e un commento su quanto leggerai qui da me, positivo o no...è comunque un grande piacere ospitarti nel mio blog!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails