lunedì 31 agosto 2009

L'angelo caduto * I Nomadi

Image Hosted by ImageShack.us

Sei un angelo caduto dietro il ciglio di una strada
tra l'asfalto e la pietra dove l'erba si dirada
ho contato le tue ossa, misurato ogni ferita
resistito all'amarezza con la stretta delle dita
a quell'uomo che è venuto a cercare la tua pelle
per due soldi hai regalato la tua polvere di stelle
ma se è vero che non vivi e non ne vuoi parlare
nel tuo cuore nutri il sogno di riprendere a volare
Sei un 'angelo caduto dentro un altro firmamento
la tua casa non è il sole ma una strada di cemento
una vittima immolata alle fantasie di un pazzo
giace immobile, indifesa, assomiglia ad un pupazzo
hai prestato il corpo a ore per poter tirare avanti
hai subito la condanna di tutti i ben pensanti
e mi piace ricordare che spesso sono quelli
che ridono godendo dei rumori dei coltelli
Sei un angelo caduto dietro il ciglio di una strada
tra l'asfalto e la pietra dove l'erba si dirada
ho contato le tue ossa, misurato ogni ferita
resistito all'amarezza con la stretta delle dita
A quell'uomo che è venuto a cercare la tua pelle
come mai non è bastata la tua polvere di stelle?
Ma se è vero che si vive oltre questa dimensione
io mi chiedo qual'è il senso mi domando la ragione
ma se è vero che non vive e non ne vuoi parlare
nel tuo cuore nutri il sogno di riprendere a volare
di riprendere a volare




5 commenti:

  1. Eccomi qui Tal alla fine di questa prima settimana settembrina per augurarti buona giornata e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Si Tal sicuramente ero io mi ero re-iscritta per far chiudere il sito che aveva segnalato Don Luciano, ma una volta fatta la segnalazione ho cancellato di nuovo la mia iscrizione, io già non ho più tempo per seguire il blog, figuriamoci FB....ahahah!!!

    Un saluto e buona domenica

    RispondiElimina
  3. Ciao Tal ,come stai ???
    Sei andata gia in ferie o sei ancora a casuccia???
    Fortunatamente il tempo ha rinfrescato un po' ......non ne potevo piu' ...adesso è tutto perfetto il caos è sparito e anche andare in spiaggia è un piacere :)

    A presto
    baci
    kicca

    RispondiElimina
  4. Come stai? Tutto bene?
    Della canzone che hai scelto mi piace il testo (e le immagini lo accompagnano bene), la musica però non è tanto di mio gusto.
    I Nomadi... Quanti ricordi...!
    Un bacio, piccola.

    RispondiElimina

Ciao! E' apprezzato un saluto e un commento su quanto leggerai qui da me, positivo o no...è comunque un grande piacere ospitarti nel mio blog!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails