lunedì 21 giugno 2010

Ineluttabile cambiamento

C'era un angelo nel cielo

ne vidi l'ombra sfrecciare sul viso di un bambino

L'onda di vento delle sue ali gli mosse i capelli

Il luccichio degli occhi splendenti si riflesse in quello del bimbo

che gli regalò il suo riso

gli prestò i suoi giochi col pensiero

le sue certezze gliele donò, come un sogno

Senza dubbi o remore scattò la foto del momento

e la tenne appesa al collo, sopra il cuore.


C'è un corvo nero nel cielo

non ne scorgo il movimento nemmeno con l'impressione

La folata ardente delle sue ali batte l'aria come un mantice

che non preannuncia, non suggerisce

Non dona aiuto, e l'uomo piange

mentre qualcosa sente sfrigolare sopra il suo cuore

è la fiducia e la speranza che bruciano.

Tutto l'amore che gracchia la sua stessa fine.

*GiorgiaM*Talamasca*

4 commenti:

  1. Si cresce si cambia e l'innocenza svanisce e si guarda il mondo con occhi diversi....

    Un abbraccio Tal e buon inizio di questa nuova settimana che dovrebbe portarci anche l'estate ma a guardare il cielo non si direbbe....ahahah!!!!

    RispondiElimina
  2. E' come dici tu ....ineluttabile .

    bellissimo lo sfondo .
    buon lunedi
    bacio
    kicca

    RispondiElimina
  3. Ok preso nota del nuovo link , grazie per gli auguri alla mamma un saluto e buona serata Tal.

    RispondiElimina

Ciao! E' apprezzato un saluto e un commento su quanto leggerai qui da me, positivo o no...è comunque un grande piacere ospitarti nel mio blog!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails