domenica 19 giugno 2011

Post It bistro


Era ormai spossato dal trattenere l’estro tassativo che gli stuzzicava dita e mente ad un profondo livello, tra stomaco e cuore. Aveva i polpastrelli neri e le unghie sporche a causa del carboncino che, come sempre, finiva troppo presto costringendolo a prenderne uno nuovo dalla scatola vicina. Le sue mani partorivano ogni giorno ballerine e danzatrici, impegnate nel loro angelico fervore o statiche, a riposare, con gambe da cigno innalzate alla barra o chine a legare le leggere scarpette di seta sempre atteggiate in posa artistica e professionale. Lui creava da una vita, su commissione, migliaia di bimbe e ragazze in vaporosi e immacolati tutu e lo faceva bene, dietro un compenso che non si sa quanto fosse irrisorio; sappiamo però che non era più il suo tempo. Egli desiderava dar vita a ben altro e, dal fiato pesante di nicotina, si avvertiva la rabbiosa ansia del non ancora dato e del sospetto di non poterlo fare più. Si sentiva come un ragazzo in attesa di imboccare la via aleatoria del successo, con tutte le incognite che questa comportava ma privo delle cieche speranze di una vita lunga e ben proficua. Non aveva più l’età, oramai era in discesa e, in fondo, non vi scorgeva niente di buono. Ancora ballerine e capelli legati, polpacci fini e vitini delicati. Chiudendo un po’ gli occhi allontanò lo schizzo del momento dal viso per osservarlo meglio e, pensò, forse stavolta non era tanto male. Questa promettente danzatrice lasciava intravedere mutandine insanguinate. Un viso di ragazzo spiava dalla tenda della sala e lei, lasciva, gli ammiccava.

*GiorgiaM*

Diritti riservati

2 commenti:

  1. L'ultima danzatrice? Gessetti che sembrano dar vita alla danzatrice di questo vecchio pittore. Questo colgo io dal tuo finale.

    RispondiElimina
  2. Un passaggio all'eta' matura segnato nella vita e nell'arte ?! Non so se ho capito bene :(
    Un saluto anche qui :)
    baci

    RispondiElimina

Ciao! E' apprezzato un saluto e un commento su quanto leggerai qui da me, positivo o no...è comunque un grande piacere ospitarti nel mio blog!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails