sabato 25 giugno 2011

post it bistrot


C’è questo bistrot, sulla via lastricata, mentre i fiori adornano i muri e i musici suonano nei pressi dell’ingresso. Lo sovrasta una grande insegna e alcuni tavolini di metallo occupano il marciapiede, mentre delle signorine con abiti lunghi e seni prorompenti intrattengono eleganti uomini con bicchieri di liquore in mano e cappelli a occultarne volutamente il viso smaliziato. Ma in un angolo là vicino, celato ma non troppo dall’ombra di tralci di edera e alberi frondosi, una donna molto graziosa si fa tenere la mano da un bel gentiluomo dagli occhi verdi e la barba rossiccia. Lo sguardo penetrante di costui induce quasi al pianto, mentre lei afflitta e sofferente nega e respinge.

“torna con me”

“…non posso. Un uomo a casa mi aspetta e non posso esimermi dal mio dovere”

“Tu vuoi tornare con me, e sai di mentire a lui e a te stessa”

“ …”

“Torna con me…permettimi di leccarti il sale del pianto dal viso che hai così stanco…”

“…non posso…”

“Torna con me, amore mio. Sei impressa nel mio cuore dal giorno in cui sei andata via”

“l’ho fatto per te”

“…ma ora torna, non c’è niente che vuoi di più. Posso guarirti e ricreare quel che lui ha distrutto in te”

“mi ama, non comprendi…”

“IO ti amo. E tu ami me.”

“…non c’è nulla che possa fare…”

“torna da me. Non esiste oltre noi due l’arte che scaturisce dal respirare assieme, anima e corpo, spirito e carne come una volta. Ricordi?”

“è passato tanto tempo…”

“torna con me…il tempo cos’è? Non ti accorgi che ancora non è passato, niente è trascorso, tutto è ancora da vivere e ricordare”

“che dici, non ti capisco!!”

“dammi la possibilità di rifarti una vita, da allora sarà il tuo futuro e non prima…ti proteggerò”

“…”

“ti amerò”

“…”

“smetterai di ricordarmi…mi vivrai!”

“…”

“…solo un giorno lontano mi ricorderai…ora, ti prego, respirami e riprendimi con te”

“…amor mio…”

2 commenti:

  1. Intenso e carico di sapore il dialogo intriso della tristezza che genera l'impossibilità di vivere sino in fondo lasciandosi morire lentamente.
    ...

    Cambiamenti importanti. Di quelli che è difficile spiegare.

    grazie per il tuo passaggio.


    ............Uomo



    .

    RispondiElimina
  2. Che significa? Lei, alla fine, vinta dalla passione di lui, non respinge più, acconsente.
    Oppure è solo un saluto, un addio pieno d'amore, ma sempre un addio?

    RispondiElimina

Ciao! E' apprezzato un saluto e un commento su quanto leggerai qui da me, positivo o no...è comunque un grande piacere ospitarti nel mio blog!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails