martedì 21 giugno 2011

Post it granata

[G. Rossetti]

Questa donna dalle dita lunghe e sinuose mi affascina facendomi fantasticare, sapete. Mi spinge a ricordare un tempo mai vissuto di campi verdi e alte colline boscose, cottage ben tenuti e balli nei villaggi inglesi di tre secoli fa. I suoi capelli ombrosi e ben pieni celano frescura di ragazza, curiosa voluttà e pensieri misteriosi e leggeri. A quale strano uomo non verrebbe il desiderio di infilare le proprie dita tra quelle strette onde setose? Non posso credere che lei già non l’abbia permesso, forse un figlio di alto aristocratico o un giovane lord, oppure un garzone o un domestico chiamato nel giardino sul retro, meglio ancora sui boschi, inizialmente solo per condurre la tavoletta dei colori utili a dipingere un tenue panorama di gioia e serenità. Il suo collo lungo e carnoso, forse troppo taurino, suggerisce tuttavia una coscienza conquistata grazie a età e saggezza, mentre una sensazione di intensa sessualità si propaga dalla rosea nuca per avvolgere il frutto di melograno stretto in pugno e aperto giusto per rivelare il suo interno di sangue femmineo, una mezzaluna che mostra vagina di donna sapiente. È dunque una maestra, questa donna, dotta di erotismo e pronta ad istruire giovani ragazzi vergini. Nondimeno, ella ha pure un passato di profonda sofferenza d’amore tanto che il suo cuore ferito, dipinto su sensuali labbra atteggiate a smorfia di sdegno, non è stato possibile occultarlo. Ed ecco che vi si offre. Indifferentemente, a uomo o donna che voglia acquisire conoscenza del suo fantastico mondo.

*GiorgiaM*

Diritti riservati

4 commenti:

  1. Bellissima descrizione della donna, di ogni suo particolare! Hai sempre un modo di scrivere diretto ma introspettivo, profondo!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. ovviamente tu non mostri segni di cedimento in quando a post...come sempre mi incanto con le tue parole. le tue descrizioni sono sempre precise e al tempo stesso piene di fantastiche illusioni. Brava fanciulla delle stelle.
    Un sorriso un saluto e alla prossima.
    :-)mandi

    RispondiElimina
  3. Hai "vivisezionato" questa donna in modo magnifico e le tue interpretazioni dei particolari del suo corpo e del suo volto sono perfettamente rispondenti alle caratteristiche che tratteggi della sua più intima personalità.

    RispondiElimina

Ciao! E' apprezzato un saluto e un commento su quanto leggerai qui da me, positivo o no...è comunque un grande piacere ospitarti nel mio blog!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails